Batman: Arkham City

Batman: Arkham City

Batman e Catwoman tornano a scontrarsi con Joker e Mr Freeze

Batman: Arkham City è il seguito dell'eccellente Arkham Asylum, che viene espanso con più personaggi e una città enorme per un videogioco stealth, ma con tanti combattimenti Visualizza descrizione completa

PRO

  • Grafica e sonoro eccezionali
  • Storia ben elaborata
  • Varietà di missioni
  • Ottima ricostruzione gotica
  • Copatibile con schermi 3D

CONTRO

  • Nessun contro degno di nota

Eccellente
9

Batman: Arkham City è il seguito dell'eccellente Arkham Asylum, che viene espanso con più personaggi e una città enorme per un videogioco stealth, ma con tanti combattimenti

Ambientato nella classica Gotham City, Batman: Arkham City sviluppa lo stile di gioco stealth già conosciuto in Batman: Arkham Asylum. Il mondo da esplorare sarà fino a cinque volte più vasto e le tecniche per saltare, aggrapparsi, arrampicarsi numerosissime.

Abbiamo provato Batman: Arkham City durante il Gamescom 2011 impersonando Batman e Catwoman. La giocabilità dell'uomo pipistrello è molto simile a quella del precedente capitolo, ma i movimenti sono molto più fluidi e le animazioni nel combattimento molto più numerose.

Catwoman si muove molto diversamente, in un modo più armonioso e che si accorda alla perfezione con le caratteristiche del personaggio. In Batman: Arkham City avrai, quindi, due esperienze di gioco alquanto differenti, a seconda di quale personaggio tu scelga.

In Batman: Arkham City i tuoi avversari saranno Joker e Mr. Freeze, il quale ha tutta l'aria di essere un avversario tosto, grazie anche alla sua abilità di imparare le mosse dell'opponente. Oltre al miglioramento del mix di stealth e combattimenti, anche l'ambientazione è stata resa meno claustrofobica ma senza cambiare la classica oscurità della città.

Batman: Arkham City è uno dei titoli più importanti del 2011, con una grafica eccezionale e un solido background siamo conviti che non deluderà i suoi numerosissimi fan.